Chi siamo

Chi siamo

LA PIù GRANDE GIOVANILE DI CENTROSINISTRA IN ITALIA

Diamo voce alla nostra generazione

Siamo i Giovani Democratici Milano, un gruppo di ragazze e ragazzi tra i 14 e i 30 anni.  Ci mettiamo in gioco in prima persona per costruire un’Italia inclusiva e moderna e un mondo migliore, convinti che le cose non possano cambiare se la nostra generazione non si impegnerà in prima linea, soprattutto oggi, soprattutto in Italia.

Crediamo nei diritti dell’uomo, dello studente, del lavoratore, nella legalità, nella pace, nella libertà di pensiero e di espressione. Nel pratico questo vuol dire lottare contro il cambiamento climatico, essere a fianco dei giovani senza un lavoro e di chi è in difficoltà, voler rendere scuola e università veri luoghi di crescita e apprendimento, lottare contro ogni discriminazione, chiedere meritocrazia e combattere il clientelismo.
Siamo centinaia a Milano Metropolitana, organizzati in tutti i territori, da Legnano a San Donato, da Milano a Cernusco, e ti stiamo aspettando!

Diamo voce alla nostra generazione

Siamo i Giovani Democratici Milano, un gruppo di ragazze e ragazzi tra i 14 e i 30 anni.  Ci mettiamo in gioco in prima persona per costruire un’Italia inclusiva e moderna e un mondo migliore, convinti che le cose non possano cambiare se la nostra generazione non si impegnerà in prima linea, soprattutto oggi, soprattutto in Italia.

Crediamo nei diritti dell’uomo, dello studente, del lavoratore, nella legalità, nella pace, nella libertà di pensiero e di espressione. Nel pratico questo vuol dire lottare contro il cambiamento climatico, essere a fianco dei giovani senza un lavoro e di chi è in difficoltà, voler rendere scuola e università veri luoghi di crescita e apprendimento, lottare contro ogni discriminazione, chiedere meritocrazia e combattere il clientelismo.
Siamo centinaia a Milano Metropolitana, organizzati in tutti i territori, da Legnano a San Donato, da Milano a Cernusco, e ti stiamo aspettando!

Il segretario metropolitano

Scorri sulla fotografia per scoprire di più.

Paolo Romano

Segretario Metropolitano

Sono Paolo, ho 24 anni, studio Economia, lavoro come Assessore al Municipio 8 e mi occupo dei Giovani Democratici Milano, la più grande realtà politica giovanile di Milano.
Sono arrivato a Milano quando ero molto piccolo, ed è diventata subito casa: una città che aiuta con le azioni prima che con le parole, che offre mille opportunità e che cambia un po’ ogni giorno.
Anche a Milano però, troppe cose ancora non funzionano: dal costo della casa alla rivoluzione ambientale, dai quartieri dormitorio agli spazi per i più giovani, fino ai servizi alla persona.
Così mi sono preso un impegno, quello di aiutare Milano ad essere ogni giorno migliore del precedente: tramite lo Scoutismo, l’emergenza freddo, e poi la politica e l’amministrazione.
Non amo la burocrazia, chi complica le cose difficili e chi non guarda mai oltre al suo naso: mi piace risolvere i problemi, trovare soluzioni nuove e lavorare in squadra.

La segreteria metropolitana

Scorri sulle fotografie per scoprire di più.

Ilaria Piromalli

Vice Segretaria

Mi chiamo Ilaria, ho 26 anni e nella Segreteria mi occupo di Integrazione e Immigrazione. Per farlo cerco di pensare insieme alla comunità a cui appartengo a dei piccoli cambiamenti che possano generare un impatto nella nostra società.
A Luglio 2019 con i GD Milano abbiamo lanciato l'appello all'Assemblea del Partito Democratico per dire basta agli accordi libici e chiedere la realizzazione di corridoi umanitari.
A partire da quell'esperienza coordino un tavolo di lavoro che si occupa di analizzare i motivi delle partenze di chi migra, i contesti da cui le persone provengono, le rotte e l'inclusione, per raccontare cosa ci succede intorno, dai cambiamenti di legge all'ingiustizia di chi È italiano ma non gli è riconosciuto che lo sia, e infine analizzare i problemi generali e locali, per trovare delle soluzioni.

Giuseppe Pietro Pepe

Coordinatore Cittadino, responsabile Formazione

Queste due deleghe possono sembrare opposte. Un'antitesi tra pragmaticità e teoria.
L'idea però con cui porto avanti questi due ambiti della federazione sono che non può esserci lotta senza pensiero e pensiero senza attività.
Perché una comunità come la nostra non deve essere coerente con i suoi valori solo nelle parole ma anche nel modo in cui si mobilità.
Con questi principi sono responsabile organizzazione e formazione.

Ernesto Guido Gatti

Responsabile Comunicazione

Sono Ernesto, penso che chiedere l'età non sia educato neanche verso quelli che iniziano a perdere i capelli e sono responsabile comunicazione dei Giovani Democratici dall'autunno del 2019.
Svolgo il mio ruolo per valorizzare il grande lavoro dei miei compagni e delle mie compagne.

Sogno giornate da 36 ore e l'onniscienza, pensi che mi sia perso una notizia? Puoi scrivermi!

Luca Cusimano

Responsabile Organizzazione

Sono Luca, ho... gli anni che ho e sono il Responsabile Organizzazione dei GD Milano. Siamo tanti e sparsi su un territorio molto vasto, il che può essere una grandissima ricchezza se si lavora coordinati e insieme. Il mio scopo è fare in modo che ciò avvenga, facendo sentire tutti parte della nostra squadra!

Federico Bottelli

Tesoriere

Serena Gherghi

Responsabile Lavoro e Diseguaglianze

Ho 24 anni, fresca fresca di laurea in Filologia moderna, e per questo mi direte: cosa c’entrano gli studi umanistici con il tema dell’occupazione? Non dovrebbe essere tema di qualcuno che ha studiato giurisprudenza o economia? È stata proprio la consapevolezza della mancanza di stabilità della mia generazione a convincermi che valesse la pena impiegare le mie forze in questo progetto. Da allora abbiamo depositato una proposta di legge in Parlamento per modificare stage e apprendistato, e dopo questo… ad maiora!

Edoardo Conti

Responsabile Tavolo Carceri e Lotta contro la Mafia

In Segreteria mi occupo sia di cercare di portare, all’interno e all’esterno dell’organizzazione, più consapevolezza sul ruolo che ha la criminalità organizzata nel nostro territorio attraverso la sensibilizzazione e il confronto, sia di studiare e successivamente informare la cittadinanza sull’attuale condizione dei detenuti nelle carceri Italiane proponendo alcune soluzioni a questi problemi.

Roberta Lamberto

Delega Ambiente

Giulia Conese

Responsabile Diritti e Pari Opportunità

Sono Giulia, ho 23 anni e studio Psicologia, all'interno della Segreteria ho la delega ai diritti e alle pari opportunità, che porto avanti con un’ottica femminista e intersezionale. Il mio obiettivo è sviluppare consapevolezza su come le discriminazioni siano spesso interconnesse e operare per la costruzione di una realtà che dia spazio e voce a chi spesso subisce invisibilizzazione.

Giacomo Pigni

Responsabile Tesseramento

In segreteria mi occupo delle materie relative alla mobilità. Il territorio milanese, per via della sua altissima densità, è tutti i giorni attraversato da moltissimi abitanti. Come GD lottiamo per una mobilità più efficiente, più sostenibile e più giusta, lottiamo contro una mobilità che mette al centro il mezzo privato e toglie risorse al trasporto pubblico locale.

Emmanuele Napoli

Responsabile Università

Sono Emmanuele Napoli, studente di giurisprudenza e rappresentante studentesco. In segreteria mi occupo di Università, con l'obiettivo di creare una rete solida e incisiva di giovani democratici che sappiano portare idee e progettualità negli atenei milanesi. Tutto lo straordinario lavoro svolto dai Gd si interseca con le comunità studentesche, ecco perché bisogna esserci con il coraggio delle nostre opinioni e il pragmatismo delle nostre scelte, per collaborare alla realizzazione di atenei più aperti, sostenibili, inclusivi e progressisti.

Diego Canaletti

Responsabile Redazione

Diecono che sia di destra e non so perché. Probabilmente ha ragione Margaret Thatcher: "Penso che se mi attaccano sul personale non hanno argomenti politici a sinistra".

Sono caporedattore dall'autunno 2019 e da allora ho pubblicato più di tre articoli che hanno ricevuto i complimenti di Oriana Fallaci, Umberto Eco, Jep Gambardella e Charles Foster Kane.

Fulvia De Santis

Responsabile Associazionismo

Mi chiamo Fulvia, sono laureata in giurisprudenza e all’interno della Segreteria ho la delega all’Associazionismo. Il mio incarico è di favorire lo sviluppo di relazioni organiche e continuative fra i Giovani Democratici e le varie organizzazioni e realtà associative del terzo settore del territorio milanese. Il tutto grazie a momenti d’incontro e di scambio che incoraggiano nuove forme di progettazione comune e visioni alternative delle problematiche sociali.

Marcello Caria

Responsabile Esteri, Europa, Immigrazione

Ciao, mi chiamo Marcello Caria e in Segreteria mi occupo di Immigrazione, Esteri ed Europa.
Da circa tre anni sono volontario in un’associazione milanese che dà sostegno legale e medico a chi si trova costretto ad abbandonare la propria terra e venire qui in Europa.
Un’esperienza che mi ha fornito gli strumenti necessari per comprendere da vicino il fenomeno migratorio.
Nel tavolo cerchiamo di approfondire le ragioni alla base delle migrazioni, discutere sulle possibili soluzioni, con la volontà di proporre azioni concrete per far sì che chiunque arrivi a Milano e in Italia possa davvero iniziare una nuova vita sentendosi a casa.
Il tavolo approfondisce inoltre i temi di geopolitica europea e internazionale, nell’ottica di un’attenta analisi ai fenomeni che caratterizzano il nostro tempo.

Ludovico Tozzo

Responsabile Scuola

All'interno della segreteria il mio ruolo è quello di responsabile scuole. Mi occupo, di proporre e portare avanti insieme al tavolo scuole, un percorso che promuovi l informazione e l attività politica negli istituti superiori. Siamo ragazzi rappresentati istituto e non ma abbiamo tutti un interesse comune: quello di rendere le nostre scuole un luogo migliore.

Jacopo Centofanti

Responsabile Innovazione

Jacopo nasce a Roma e si trasferisce a Milano per lavorare nel settore finanziario come consulente. Appassionato di innovazione, crede che la tecnologia sarà la grande sfida del prossimo secolo

Alice Grumelli

Responsabile Mobilità

All'interno della segreteria mi occupo della delega ai trasporti. Faremo sentire le nostre idee per una mobilità più sostenibile e che si occupi di tutto il territorio milanese.

Giovanni Miccolis

Responsabile Giustizia

Mi chiamo Giovanni Miccolis, ho 29 anni (e mezzo) e sono (da poco) il responsabile alla Giustizia dei Giovani Democratici di Milano.
Le ragioni per cui sono qui sono che sono una persona tanto folle quanto fortunata: sono folle perché le mie due più grandi passioni sono il diritto e la politica (e già qui, qualcuno potrebbe dire: ma figliuolo, il bricolage, l'etologia, il fantacalcio?); sono fortunato perché sono riuscito a trasformare la prima passione nel mio lavoro (sono praticante avvocato e dottorando di ricerca in diritto privato all'università Statale di Milano) e a renderla il fulcro della mia seconda passione.
La mia azione politica non si discosta molto dalla mia attività lavorativa: Gian Domenico Pisapia (professore di diritto processuale penale alla Statale e padre del cotanto sindaco Giuliano) una volta ha detto "Ho difeso molti colpevoli. Mai, però, sapendo che il mio cliente era colpevole, ho chiesto l'assoluzione. Nostro compito è far trionfare la giustizia, cercare le attenuanti".
Il compito di una giovanile dovrebbe essere quello di fornire degli spunti per riflettere sulle possibilità di migliorare un settore tanto importante quanto complesso: sto imparando a farlo e darò sempre più il massimo!

Lorenza Carchidio

Responsabile Politiche sociali

Sono Lorenza, iscritta ai Giovani Democratici da quasi tre anni; laureata in politiche internazionali, coordino il tavolo delle politiche sociali. In una città complessa e frenetica come Milano, siamo convintə che le politiche sociali debbano essere una priorità: in quanto gruppo under 30, portiamo avanti proposte e discussioni su temi delicati come la casa, la parità sul luogo di lavoro e la salute mentale.