Circolo Nord Milano - Giulio Regeni

Circolo Nord Milano – Giulio Regeni

Siamo un gruppo di ragazzi e ragazze del Nord Milano.
Sei di Sesto San Giovanni, Cinisello, Bresso, Cologno Monzese, Cusano, Cormano e Paderno Dugnano? Scrivici!

Scopri dove siamo

Circolo Nord Milano - Giulio Regeni

Abbiamo deciso di dedicare il nostro Circolo a Giulio Regeni. Risale al 25 gennaio 2016 la scomparsa di un ragazzo di 28 anni dalla città del Cairo per essere poi ritrovato, nove giorni dopo, nel deserto: nudo, senza vita e con inflitto ogni tipo di tortura fisica immaginabile.
Quello che è successo a Giulio poteva succedere a qualunque altro giovane e ci riguarda tutti.
Il ricordo della sua storia non significa solo tenerne viva la memoria ma simboleggia anche un’idea di politica: quella di non cedere al silenzio e all’indifferenza della massa ma far valere con coraggio la propria voce.

Puoi scriverci a:
nordmilanogd@gmail.com

Circolo Nord Milano - Giulio Regeni

La Segretaria

Mi chiamo Margherita Farinella, di Cinisello Balsamo, ho 26 anni e sono iscritta ai Giovani Democratici da più di 2 anni, ho fatto parte dell’Assemblea Regionale dei GD e sono stata moderatrice per il tavolo “Social Inclusion” di Next genera(c)tion.

Ho una laurea in Mediazione Linguistica e Culturale, esperienze all’estero e sono una studentessa di Politiche europee e internazionali all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Due parole sono al centro delle azioni del circolo: “partecipazione” e “coinvolgimento”.

Gli ultimi articoli della Redazione

Diritti e Parità

In Italia la salute mentale è salute?

Albert Einstein diceva “È più facile spezzare un atomo che un pregiudizio”  Cos’è la salute mentale? Ovviamente esistono diverse definizioni -più o meno esplicative- ma…
Federico Bottelli

Ecco perché ho votato a favore della mozione che condanna le violenze contro Israele

di Federico Bottelli Non è semplice Una delle questioni più intricate degli ultimi decenni è sicuramente la crisi israelo-palestinese, che riguarda la vita di milioni…
25 Aprile e 1 Maggio
Giovani

Ora il mondo è nostro: prendiamocelo

di Serena Gherghi e Michele Landolfo   Domandandoci se delle semplici parole come “dopo due anni di pandemia” potessero generare delle riflessioni nella nostra generazione:…